Energie rinnovabili: Detrazione del 50%

Home | Energie rinnovabili | Detrazione del 50% 
Detrazione del 50%

In cosa consiste?


Gli interventi e le spese per i quali spetta l'agevolazione fiscale sono riferiti a "Detrazione delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici" nel Testo Unico Imposte sui Redditi.

Chi può fruire degli incentivi?


Possono usufruire della detrazione sulle spese di ristrutturazione tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), residenti o meno nel territorio dello Stato:
  • proprietario o nudo proprietario dell’abitazione;
  • titolare di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie);
  • soci di cooperativa;
  • imprenditori individuali (per beni diversi da quelli strumentali e merce);
  • soci di società semplice, o in nome collettivo, o in accomandita semplice (sempre con riferimento ad immobili diversi da quelli strumentali e merce);
  • promissario acquirente;
  • erede
  • chi esegue i lavori in economia (limitatamente alle spese per i materiali);
  • locatario o comodatario;
  • familiari conviventi (coniuge, parenti entro il 3° grado e affini entro il 2° grado) del proprietario o detentore dell’unità immobiliare oggetto degli interventi.
L'agevolazione spetta, quindi, non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese (attraverso opportuna intestazione in fattura e relativo bonifico).

Cosa è agevolato?


Gli interventi agevolati sugli immobili residenziali sono quelli cosi definiti dal testo unico dell'edilizia
  • manutenzione ordinaria ;
  • manutenzione straordinaria;
  • restauro e risanamento conservativo;
  • ristrutturazione edilizia


Quali sono gli importi?


SPESE SOSTENUTE DAL 1°GENNAIO 2013 AL 30 GIUGNO 2013 SPESE SOSTENUTE DAL 1°LUGLIO 2013 AL 31 DICEMBRE 2013
DETRAZIONE 50% DETRAZIONE 36%
IMPORTO LAVORI MAX. €. 96.000,00 IMPORTO LAVORI MAX. €. 48.000,00


Come viene concessa l'agevolazione?


Gli adempimenti previsti per richiedere la detrazione sulle spese di ristrutturazione sono stati recentemente semplificati e ridotti con:
  • l'abolizione dell'obbligo di invio della comunicazione di inizio lavori al centro operativo di Pescara;
  • l'eliminazione dell’obbligo di indicare il costo della manodopera, in maniera distinta, nella fattura emessa dall’impresa che esegue i lavori;
  • l'obbligo per tutti i contribuenti di ripartire l’importo detraibile in 10 quote annuali.


Riferimenti?


Legge n°449 del 27-12-2009
D.P.R. n°380 del 06-06-2001
Stampa questa pagina
RIVA IMPIANTI SRL

SCHIO (Vicenza)
Via Lago di Caldonazzo, 13 Z.I.

Tel. 0039 0445.575550 - Fax 0039 0445.575370

BOLZANO
Via Dodiciville, 11
Tel. 0039 0471.1885058
Seguici su Skype Seguici su Facebook Seguici su Twitter Scrivici una mail
evPro logo Premio Città Impresa 2012 energie rinnovabili top 100 solar italia logo lavoro sicuro EcoXpert albo confindustria vicenza Sonnen